img_storia_2

Storia

GIUSEPPE AIETA è laureato in Lettere e Filosofia ed insegna Italiano e Storia negli Istituti d’Istruzione Superiore. Successivamente si Laurea in Scienze Politiche. Attualmente ricopre la carica di Consigliere Regionale e Presidente della II Commissione Bilancio e programmazione. Già Presidente del Consorzio di 10 Comuni denominato “Tirreno Sviluppo e Legalità”.

Dal 2011 fino al 12 ottobre scorso ha ricoperto l’incarico di Assessore all’Ambiente della Provincia di Cosenza realizzando il primo Piano Provinciale dei Rifiuti approvato all’unanimità dal Consiglio Provinciale  ed ha istituito bandi rivolti alle Scuole per l’educazione all’ambiente.

Nel 2004 è stato eletto Consigliere Provinciale, con Mario Oliverio Presidente ottenendo 2225 preferenze, ed ha svolto il ruolo di Presidente della II^ Commissione ConsiliareBilancio e Programmazione“. Nel 2005 è stato eletto Sindaco di Cetraro con il 62% dei consensi. Nel 2009 è stato rieletto alle elezioni provinciali ottenendo 2560 preferenze. Nel 2010 è stato rieletto Sindaco di Cetraro con il 66% dei consensi.

Nell’attività amministrativa di Sindaco di Cetraro si è distinto per le seguenti realizzazioni di opere pubbliche:

  1. Completamento del Porto Turistico dopo 57 anni con 600 posti barca
  2. Realizzazione Teatro Comunale con 300 posti a sedere
  3. Realizzazione Museo Civico
  4. Costruzione Impianti Polisportivi
  5. Realizzazione di un ampio lungomare nel vecchio Borgo Marinaro
  6. Riqualificazione di Piazze
  7. Realizzazione di Parcheggi e Piazze con abbattimento di palazzi fatiscenti
  8. Costruzione di nuove strade per il raccordo con le zone rurali
  9. Istituzione di una Biblioteca Civica e di una Enoteca Comunale
  10. Realizzazione del nuovo Liceo Artistico

Nelle attività culturali:

  1. Ha rilanciato il Premio Nazionale Culturale dedicato alla memoria di Giovanni Losardo
  2. Ha istituito il Premio Vela del Mediterraneo con location il Porto turistico premiando artisti quali Enrico Brignano, Gianfranco Iannuzzi, Toquino, Ron, Anna Tatangelo, Patty Pravo
  3. Ha istituito una Rassegna Jazz che ha visto la presenza di artisti quali Stefano Bollani, Danilo Rea, Gino Paoli, Enrico Rava e tanti altri talenti locali
  4. Ha pubblicato numerosi libri di autori locali
  5. Ha istituito, in collaborazione con i Licei, il Certamen Latinum dedicato alla memoria di “Ennio Losardo”

Si è candidato per il rinnovo del Consiglio Regionale della Calabria nella lista del Partito Democratico ( PD) a sostegno di Mario Oliverio Presidente con il proposito di trasferire alla Regione Calabria le buone prassi amministrative realizzate nel ruolo di Assessore Provinciale e di Sindaco di Cetraro con particolare riferimento alle politiche per il lavoro, la cooperazione, l’ambiente, la cultura, il turismo, la sanità.

Il 9 Dicembre 2014 è stato ufficialmente nominato Consigliere Regionale, per il Partito Democratico, grazie alle 8.651 preferenze ottenute.